libero SESSO


Pinocchio
nella Rete

 
 
Home Page > Archivio

Seriamente, perch

Racconti miei vecchi

Racconti miei nuovi

Racconti miei brevi

Racconti miei di altri

Il Libro degli Haiku

I miei Link

Pinocchio nella Rete

Ogni secondo, un nuovo pezzettino di mondo entra dentro Internet: cos, poco alla volta, tutto il mondo trover nella Rete la sua fedele (o infedele) copia. Potremo allora scegliere se stare nel rude mondo reale o nel rude mondo virtuale o, rudezza per rudezza, in tutti e due: la situazione piacerebbe senz'altro a Platone e forse potrebbe anche essere materia per un racconto alla Borges, se qualcuno vuole provarci. Tutto questo, semplicemente per dire che ormai anche Pinocchio ha in Internet la sua immateriale rappresentazione: nato www.Pinocchio.it, a cura della Fondazione Nazionale Carlo Collodi. Potete trovarci molte notizie sul paese di Collodi e su Carlo Lorenzini e molte immagini del Parco di Pinocchio e forse anche gli stimoli sufficienti per recarvi l e calcare con i piedi i sentieri del Parco. Rimanendo in Rete potete invece ricavare un piacere impagabile da Pinocchio on line, dove trovate niente meno che l'edizione originale (va b, anche questa solo una "rappresentazione") delle Avventure di Pinocchio (usc a fascicoli nel 1881 e fu poi pubblicato nel 1883) con i disegni di Enrico Mazzanti. E se leggere il testo non vi basta, oppure non vi interessa il testo ma solo l'interpretazione del testo (poverini), il sito che fa per voi esoteria.org: Pinocchio in tutte le salse, da massone a freudiano. E pensare che era solo un concretissimo pezzo di legno, nelle mani di un falegname.....

Home Page