TORNA ALLA HOME        A PROPOSITO DI NOI        CONTATTATECI        LINKS


   
 

H Y P E R

M A R T H A

NIGHT JOURNEY

Martha Graham

OriginI

CoreograFie

MusicHE

ScenograFie

CostumI

LUCI

RIFERIMENTI MITOLOGICI

RIFERIMENTI LETTERARI

DANZATORI

ALTRI LEGAMI

TESI ED APPROFONDIMENTI

I GIORNALI NE PARLANO

Disco-Video BibliograFIA

CURIOSITA'

SPETTACOLI DELLA GRAHAM COMPANY

CORSI DI TECNICA GRAHAM

I DISCENDENTI DI MARTHA

 

 

Prima Rappresentazione:

3 maggio 1947, Cambridge High and Latin School, Cambridge, Mass.

 

Danzatori nella prima rappresentazione:

Martha Graham (Jocasta), Erick Hawkins (Oedipus),

Mark Ryder (The Seer),

Pearl Lang, Yuriko, Ethel Winter, Helen McGehee,

Natanya Neumann, Joan Skinner (The Daughters of the Night)

 

Musica: William Shuman

Scenografia: Isamu Noguchi

Costumi: Martha Graham

Luci: Jean Rosenthal

 

 

Viene qui celebrato l'amore tra Giocasta e Edipo, il drammatico incesto - inconsapevole - poi rivelato dall'indovino cieco Tiresia. Un coro di Furie (the Night Daughters) affianca le altre tre figure rappresentate. Si narra attraverso la danza l'orrore e la disperazione che presero Edipo e Giocasta, dopo le rivelazioni di Tiresia, e che indussero il primo ad accecarsi, e la seconda ad impiccarsi.

La scenografia fu nuovamente firmata da Isamu Noguchi. Martha chiese una struttura che ricordasse un letto, ma senza esserlo davvero. Isamu idẹ allora una scultura orizzontale, leggermente inclinata per potere essere vista dal pubblico, che pose al centro della scena. Rappresenṭ in essa due figure umane stilizzate, i corpi di un uomo e di una donna affiancati, come fossero l'impronta lasciata dal corpo dei due amanti. A completare la scena Isamu aggiunse una serie di bassi piedistalli geometrici, che dalla sinistra del palcoscenico conducono al letto, ed un piccolo sedile a forma di clessidra sul davanti. La musica fu composta da William Shuman (1910-  ).

 

Night Journey fa parte del repertorio corrente della Martha Graham Dance Company.

 

 

Copyright ©2000-2005 Elena Albano. Tutti i diritti riservati.

TORNA ALLA HOME        A PROPOSITO DI NOI        CONTATTATECI        LINKS