TORNA ALLA HOME        A PROPOSITO DI NOI        CONTATTATECI        LINKS


   
 

H Y P E R

M A R T H A

LLOIE FULLER

Martha Graham

OriginI

CoreograFie

MusicHE

ScenograFie

CostumI

LUCI

RIFERIMENTI MITOLOGICI

RIFERIMENTI LETTERARI

DANZATORI

ALTRI LEGAMI

TESI ED APPROFONDIMENTI

I GIORNALI NE PARLANO

Disco-Video BibliograFIA

CURIOSITA'

SPETTACOLI DELLA GRAHAM COMPANY

CORSI DI TECNICA GRAHAM

I DISCENDENTI DI MARTHA

 

 

   

Nata a Fullersberg (Illinois) nel 1862, morž a Parigi nel 1928.

Di Lloie Fuller non si tramanda tanto il personale modo di danzare, quanto piuttosto il tipo di costumi che utilizzava e l'uso assolutamente innovativo che ne faceva. Lloie Fuller danzava con abiti ampi, voluminosi, con lunghe maniche o veli, attraverso i quali creava geometrie in continuo movimento. I tessuti che usava erano spesso di seta e per questo, sotto le luci, creavano giochi ed immagini suggestive. Una vera e propria scenografia, in continuo mutamento, che si muoveva con la danzatrice.  

 

 

Copyright ©2000-2005 Elena Albano. Tutti i diritti riservati.

TORNA ALLA HOME        A PROPOSITO DI NOI        CONTATTATECI        LINKS