TORNA ALLA HOME        A PROPOSITO DI NOI        CONTATTATECI        LINKS


   
 

H Y P E R

M A R T H A

EYE OF ANGUISH

Martha Graham

OriginI

CoreograFie

MusicHE

ScenograFie

CostumI

LUCI

RIFERIMENTI MITOLOGICI

RIFERIMENTI LETTERARI

DANZATORI

ALTRI LEGAMI

TESI ED APPROFONDIMENTI

I GIORNALI NE PARLANO

Disco-Video BibliograFIA

CURIOSITA'

SPETTACOLI DELLA GRAHAM COMPANY

CORSI DI TECNICA GRAHAM

I DISCENDENTI DI MARTHA

 
 
Sottotitolo:  A Purgatorial History of King Lear
 
  
Prima Rappresentazione:
22 gennaio 1950, 46th Street Theatre, New York
 
Danzatori nella prima rappresentazione:
Erick Hawkins (King of Lear),
Judith Yanus (Goneril), Yurico (Regan),
Pearl Lang (Cordelia), Stuart Hodes (Edmund, the Bastard),
Bertram Ross (Edgar, as Poor Tom), Robert Cohan, Marie-Louise Louchheim (Chorus)
 
Musica: Vincent Persichetti
Scenografia: Henry Kurth
Costumi: Fred Cunningh
Luci: Jean Rosenthal
 
 
Come indicato dal sottotitolo, la coreografia si ispirava al Re Lear di William Shakespeare.
La musica era di Vincent Persichetti (1915-1987).
Per quanto ben accolto alla sua prima rappresentazione, Eye of Anguish non rimase a lungo in repertorio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Copyright 2000-2005 Elena Albano. Tutti i diritti riservati.

TORNA ALLA HOME        A PROPOSITO DI NOI        CONTATTATECI        LINKS