Lsd

Home Alcool Anfetamine Cocaina Ecstasy Lsd Ketamina Psicofarmaci Poppers     

 

 

Home
Nuove Droghe
Glossario
Link

 

 

no mix.gif (3398 byte)

   
 Lsd  ...trip...acido...microdot...micropunte...blotter acid...window panes...

L'uso degli allucinogeni è antico grazie alla disponibilità in natura di funghi , cactus (peyotl, psilocybe) contenenti mescalina, psilocibina, ecc.

Il più diffuso è LSD (dietilamide dell'acido lisergico) un derivato di sintesi del'acido lisergico presente negli alcaloidi della segale cornuta.

L'esperienza data dal LSD viene definita come un viaggio , Trip, in un altro luogo, in un'altra situazione. Modifica la percezione della realtà, fa vedere cose che non ci sono, provoca illusioni, diventa difficile distinguere tra il reale e l'immaginario; le percezioni sensoriali, del senso del tempo sono alterate e può diventare pericoloso effettuare anche cose semplici.

Il contesto, le condizioni psicofisiche di chi lo consuma modificano gli effetti dell'LSD. la direzione del trip può cambiare in bad trip  con manifestazioni di ansia, panico, isterismo.

Viene venduto sotto forma di francobolli, micropunte, capsule o assorbito in altre sostanze (cubetti di zucchero, lamine di gelatina, carta assorbente..).

Quasi sempre è ingerito o fatto sciogliere sotto la lingua. non si sa mai quanto LSD sia presente in un francobollo, anche se negli ultimi anni gli spacciatori hanno cercato di standardizzare le quantità di principio attivo (20-50 microgrammi) al fine di ridurre il rischio di bad trip e non scoraggiare i consumatori.

Effetti

  • Alterata percezione di se stessi e del mondo circostante
  • facoltà di giudizio alterata
  • fasi del trip  durata 10-12 ore
    • da trenta minuti a un'ora dopo averlo preso, i colori appaiono più nitidi, gli oggetti che si muovono lasciano una scia dietro di loro. Queste immagini possono essere viste con gli occhi chiusi.
    • nella seconda ora gli effetti diventano più intensi. le immagini sono visibili con gli occhi aperti. fantastiche visioni appaiono dal nulla, il fumo della sigaretta assume forme così come si intravedono figure sul palmo della mano.
    • il tempo si rallenta fino a fermarsi, ci si sente in un mondo differente. Per alcuni questo può avere un significato profondo e mistico, ma può incutere paura in altri.
    • cinque sei ore dopo aver assunto la droga, le sensazioni cominciano ad affievolirsi. Dopo circa otto ore il trip di solito finisce, sebbene alcuni effetti residui possono rimanere. 

Rischi

  • l'alterata percezione e capacità di valutazione può determinare comportamenti pericolosi per sé o gli altri (guida ecc..)
  • Bad tripno mix.gif (3398 byte)
  • Vertigini nausea
  • stati dissociativi
  • paranoia
  • schizofrenia
  • panico ansia
  • alterazioni della personalità
  • flash back fenomeno connesso all'uso di sostanze psichedeliche: consiste nel rivivere, a distanza di tempo, anche di mesi, dalla somministrazione, senza volerlo la stessa esperienza psicoattiva provata al momento dell'assunzione dell'allucinogeno, spesso con sensazioni angosciose.
  • dipendenza psichica notevole
  • E' illegale.

Come aiutare una persona in bad trip

Accompagnarla in un ambiente tranquillo dove possa sentirsi a suo agio, cercare un amico che possa la rassicurare, sottolineare che il panico è dovuto alla droga e che scomparirà in poche ore, dirgli di cercare di rilassarsi e di lasciarsi andare.

Se la persona perde il controllo o è presa da isterismo occorre portarla in ospedale ( anche se a volte può essere maggiore fonte di panico).  


  Sito edito da Corrado Risino  Copyright © 2001 Informabilandia    Aggiornato  il: 07 aprile 2006