Home

Manifestazioni e attività:

L'AKC si indirizza, tradizionalmente, verso entrambe le anime della canoa fluviale, ossia il Turismo e l'Agonismo. Sul primo fronte, durante la stagione, organizza uscite in canoa sul proprio fiume e su altri corsi d'acqua navigabili d' Italia. Inoltre, svolge discese guidate dell'Aventino per gruppi esterni di canoisti. Comunque l'appuntamento più importante è costituito dal Raduno Nazionale di Canoa Fluviale sull'Aventino (III week-end di maggio) che conta oltre 15 edizioni. Tale evento si struttura in due giornate, con il sabato dedicato all'accoglienza dei partecipanti e degli accompagnatori, alle attività di contorno ed alla consueta festa serale; mentre la domenica si effettua la discesa assistita del fiume con postazioni di soccorso e assistenza e punti di ristoro lungo i circa 12 km del percorso, con pranzo di commiato finale. [Per ricevere il programma completo della manifestazione: contattaci]

Quanto all'attività agonistica, gli atleti dell'AKC sono impegnati nei campionati regionali di specialità, con risultati soddisfacenti. Peraltro sul fiume Aventino viene organizzato nel mese di aprile la consueta Gara valida per il Campionato Regionale di Discesa Sprint.

Infine, l'associazione punta molto sulla diffusione della conoscenza  e della pratica degli sport fluviali, concentrando il suo impegno principalmente nei mesi estivi. In questo periodo, infatti, essa offre a tutti gli interessati:

  1. Corsi di base e di II livello di kayak (in piscina e sul fiume)

  2. Lezioni di canoa pneumatica (Hot-dog raft)

  3. Discese guidate in kayak e rafting con canoisti esperti

 Ulteriore prova di questo impegno è rappresentato dal Progetto "In canoa alla scoperta del fiume Aventino" che ha coinvolto gli alunni della scuola elementare M. Tenore di Lama dei Peligni. Questo si sviluppa come corso per l'avvicinamento allo sport della canoa fluviale e per l'apprendimento delle tecniche di base del kayak.

A riconferma dei propositi ambientalisti l'AKC propone Giornate Ecologiche per ripulire le sponde del fiume ed i suoi sentieri e, soprattutto, per educare al rispetto della natura. In tale contesto si inserisce anche la collaborazione prestata per la realizzazione di un Progetto No-Kill volto al recupero ittico del fiume Aventino. Quest'ultimo verte sulla regolamentazione della pesca lungo il corso del fiume (zona pesca libera - zona pesca sportiva a mosca) ed è stata predisposto dalla locale associazione Danika Fly Club con il supporto di Legambiente. Inoltre, l'associazione collabora con Legambiente nei programmi ecologici che si concretizzano in giornate ambientali per la pulizia dei percorsi fluviali e delle sponde dai rifiuti (es: "Spiagge e fondali puliti").

 

 

 

 

Comune di

Lama dei Peligni (Ch)

Hotel Tiroasegno

Lama dei Peligni

 

Negozio specializzato

Gym Sport

Via M. Amari, 43

- ROMA -

Associazione

Pro Loco

Lama dei Peligni

 

 

 

 

 

 

 

horizontal rule

A. S. Aventino Kayak Club - Lama

Via Frentana, 63

66010 Lama dei Peligni (Ch)

e-mail: aventinokayak.lama@infinito.it