Home
Ecologia

La canoa fluviale:

Il kayak (o canoa fluviale) nasce nell'antichità da esigenze innate dell'uomo di comunicazione e di trasporto; in tempi recenti, si è evoluto in disciplina sportiva, differenziandosi in molteplici specialità. 

E' uno sport molto piacevole che permette un intimo contatto con la natura e da la possibilità di scoprire angoli naturali che, in molti casi, sarebbero altrimenti irraggiungibili; esso si basa su una sfida-confronto tra il fiume e noi stessi la cui difficoltà può essere liberamente scelta grazie ai molti, differenti tipi di fiume e specchi d'acqua presenti nella nostra penisola (si va dal torrente alpino con pendenza accentuata e coefficiente di difficoltà notevole, al fiume di pianura nel suo tratto finale - solitamente - calmo e piatto; dal corso d'acqua molto tecnico con portata d'acqua abbondante al fiumiciattolo sassoso e con scarsa portata). Inoltre, la sua pratica è consigliata per i notevoli vantaggi che comporta a livello psico-fisico, anche ai bambini in fase pre-adolescenziale.

Infine, è da precisare che il comune intendere il kayak quale una delle declinazione dello sport estremo è del tutto errato e privo di fondamento: come in altre attività sportive, la gradazione della difficoltà dipende dalle condizioni soggettive ed ambientali in cui viene svolta.

In tempi in cui il monopolio di una singola disciplina opprime tutti gli altri, numerosissimi, movimenti atletici e la nefasta cultura sportiva monotematica produce ricadute negative sullo sport in generale, è di primaria importanza riscoprire attività agonistiche alternative.

 

 

 

Comune di

Lama dei Peligni (Ch)

Hotel Tiroasegno

Lama dei Peligni

 

Negozio specializzato

Gym Sport

Via M. Amari, 43

- ROMA -

Associazione

Pro Loco

Lama dei Peligni

 

 

 

 

 

 

 

horizontal rule

A. S. Aventino Kayak Club - Lama

Via Frentana, 63

66010 Lama dei Peligni (Ch)

e-mail: aventinokayak.lama@infinito.it